CGV

Condizioni generali di vendita

Valide da ottobre 2021

1.Informazioni generali, ambito di applicazione
Le seguenti Condizioni generali (CG) si applicano alle società BR Bauhandel AG, Barit Baubedarf AG, Gétaz Miauton SA e RegusciReco SA, che agiscono da sole o insieme sotto il marchio ombrello BMS Building Materials Suisse (BMS, azienda), e costituiscono parte integrante di ciascun contratto stipulato tra la nostra azienda e un cliente. Tali condizioni possono essere richieste allo sportello dei nostri punti vendita e sono consultabili sui nostri siti web nonché in diversi cataloghi, opuscoli, nelle offerte e nel nostri shops online. Di conseguenza, all’apertura di un account, alla trasmissione di un ordine, alla stipula di un contratto o alla presa di possesso della merce, esse si considerano riconosciute e accettate senza riserva alcuna. Esse prevalgono su ogni altra condizione generale; sono fatti salvi i patti accessori, le garanzie o le condizioni specifiche dei prodotti che devono tuttavia in ogni caso essere sempre approvati per iscritto e firmati da due collaboratori autorizzati della nostra azienda.

L’azienda si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni generali in qualsiasi momento. Tutte le modifiche entreranno in vigore con la pubblicazione delle nuove CG sui siti web. Il termine rilevante per l’applicabilità delle CG in vigore è la data di conferimento dell’ordine vincolante per l’acquisto di un prodotto.

Vi invitiamo a leggere attentamente le presenti CG prima di effettuare un ordine vincolante. Effettuando un ordine vincolante dei nostri prodotti, accettate i seguenti termini e condizioni nonché la nostra informativa sulla protezione dei dati e dichiarate di essere autorizzati a stipulare contratti legalmente vincolanti e di avere almeno 18 anni.

2.Offerte
Tutte le offerte presenti nei nostri cataloghi, opuscoli, esposizioni, ecc. sono effettuate senza impegno e non sono vincolanti. L’assortimento dei prodotti può essere modificato in qualsiasi momento senza preavviso particolare e l’azienda non è tenuta ad avere in magazzino tutti gli articoli elencati nei nostri cataloghi, opuscoli, nelle esposizioni e simili. L’azienda è vincolata unicamente alle offerte indirizzate personalmente ai nostri clienti. Salvo diversa indicazione, le nostre offerte hanno una validità massima di tre mesi.

La presentazione dei prodotti nei nostri shops online non costituisce un’offerta giuridicamente vincolante, bensì rappresenta un invito non vincolante ai clienti a ordinare il prodotto negli shops online. BMS si riserva espressamente il diritto di modificare i prodotti stessi e i contenuti come, ad esempio, immagini, assortimento, prezzi e descrizioni dei prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso. Illustrazioni, immagini, opuscoli, pubblicità e altre informazioni relative ai nostri prodotti online sono da intendersi a solo scopo informativo e non sono vincolanti per BMS.

3.Registrazione di un account cliente online
Qualora necessario, verrà creato un account cliente online per i nostri clienti esistenti. Con questo account cliente online, i clienti registrati possono ordinare prodotti online e visualizzare e gestire le informazioni in merito ai loro ordini completati, in sospeso e spediti di recente e ai loro dati di indirizzo.
I clienti sono obbligati a trattare i dati di accesso personali in modo confidenziale e a non renderli accessibili a terzi non autorizzati.
BMS assicura di trattare tutti i dati dei clienti in modo confidenziale e di proteggerli con misure tecniche e organizzative adeguate. Per maggiori informazioni sulla protezione dei dati consultare la nostra informativa sulla protezione dei dati disponibile alla pagina https://www.reguscireco.ch/it/informativa-sulla-protezione-dei- dati/.
La registrazione è gratuita. BMS si riserva il diritto di ammonire e bloccare i clienti registrati che violano le presenti CG o gli accordi individuali o di cancellarne il contenuto.

4.Stipula del contratto
Il contratto tra BMS e il cliente è concluso non appena BMS ha confermato l'ordine vincolante del cliente. Quando un ordine viene effettuato tramite i nostri webshop, l'ordine viene considerato vincolante quando il cliente accetta le condizioni generali sulla pagina panoramica alla fine del processo d'ordine e invia l'ordine.

Dopo che un ordine vincolante è stato effettuato, BMS è libera, a sua discrezione, di accettare o rifiutare l'ordine inviando una notifica corrispondente via e-mail e senza assumersi alcuna responsabilità nei confronti del cliente o di terzi. Qualsiasi pagamento già effettuato sarà rimborsato al cliente se BMS annulla l'ordine. Motivi per rifiutare un ordine possono essere, per esempio, se un prodotto non è più disponibile o se c'è motivo di credere che il cliente stia agendo in violazione delle presenti CG o degli obblighi derivanti da contratti individuali, che il cliente stia agendo con intento fraudolento o altro intento criminale o per qualsiasi altro motivo importante.

Il contenuto della conferma d'ordine è decisivo per la portata delle consegne e dei servizi dell'azienda. Il contratto è considerato accettato dal cliente e quindi vincolante, a meno che il cliente non si opponga per iscritto al contenuto immediatamente dopo aver ricevuto la conferma d'ordine.

In alcuni casi, non viene inviata alcuna conferma d'ordine, nel qual caso il contratto è considerato concluso al più tardi quando il prodotto viene messo a disposizione per il ritiro o viene spedito o quando viene emessa la fattura. In questi casi, il contenuto del contratto è determinato dalla fattura, dalla bolla di consegna o dalla conferma di spedizione.

5.Prezzi
I nostri prodotti e prezzi corrispondono a quelli stipulati nei nostri negozi online, sui nostri siti web, nei nostri cataloghi, opuscoli, mostre, ecc. al momento dell'ordine. Tutti i prezzi sono in CHF (franchi svizzeri). Il prezzo totale dell'ordine, comprese tutte le spese accessorie e di spedizione, viene indicato alla fine del processo di ordinazione o nella conferma dell’ordine. In alcuni casi, il prezzo totale è indicato sulla fattura, sulla bolla di consegna o sulla conferma di spedizione. Ulteriori dazi doganali possono essere aggiunti al prezzo per la spedizione al di fuori della Svizzera. Questi non sono inclusi nel prezzo e devono essere pagati dal cliente.

Effettuando un ordine vincolante, il cliente accetta il pagamento del prezzo totale dei prodotti ordinati. Il prezzo non può più essere cambiato una volta che l'ordine vincolante è stato confermato. Una volta effettuato l’ordine vincolante, il prezzo non può più essere modificato. Eccezioni a tale regola sono i casi di forza maggiore (come, in particolare, anche le pandemie) che comportano un aumento inaspettato e significativo del prezzo dei materiali. In questi casi, che sono indipendenti dalla volontà e dalla responsabilità di BMS, l’azienda può apportare modifiche al prezzo a seguito di un ordine vincolante del cliente.

L’azienda si riserva il diritto di modificare i prezzi indicati in qualsiasi momento e senza particolare preavviso prima che venga effettuato l’ordine vincolante. I prodotti vengono addebitati sulla base dei prezzi offerti al momento della conclusione dell’ordine vincolante.

Salvo diversa indicazione, i prezzi si intendono quelli applicati in caso di ritiro presso il deposito dell’azienda.

In caso di ordini con un valore della merce inferiore a Fr. 500. – può essere applicato un supplemento adeguato per piccoli quantitativi.

6.Costi di trasporto, per il materiale di imballaggio e altri costi
Le tariffe dei servizi logistici attualmente in vigore sono pubblicate sulla nostra home page https://www.reguscireco.ch/it/tariffe-servizi-logistici/ e vengono applicate in ogni caso. In casi speciali è possibile concludere accordi differenti.
I pallet fatturati che saranno rispediti in perfette condizioni e franchi di porto verranno accreditati al cliente previa detrazione di un compenso per il diritto d’uso.

7.Consegne
7.1.Termini di consegna
L’azienda farà tutto il possibile per rispettare i termini di consegna, i quali, tuttavia, non sono vincolanti. Il mancato rispetto dei termini non concede al cliente né un diritto di recesso dal contratto, né un diritto al risarcimento da parte dell’azienda. In particolare, in caso di forza maggiore, pandemie, sciopero, interruzione d’attività, impedimenti o limitazioni della produzione, danni agli impianti di produzione, ritardo nella consegna o mancata consegna da parte di un fornitore, interruzioni operative o della rete dei trasporti, oppure di eventi simili non prevedibili e indipendenti dalla sua volontà, l’azienda non è vincolata all’obbligo di adempiere i contratti entro il termine di consegna concordato o, in caso d’impossibilità di consegna, è persino esonerata dall’obbligo medesimo di adempiere il contratto.
I termini di consegna concordati iniziano a decorrere dal momento della stipula del contratto, tuttavia al più presto in seguito alla ricezione di tutte le informazioni necessarie da parte del cliente.
Qualora sia stata concordata una consegna su richiesta, il cliente è tenuto a richiedere la merce entro il termine concordato; se non è stato fissato alcun termine specifico, la durata massima del termine di consegna è di sei mesi dalla stipula del contratto. Alla scadenza di tale termine, l’azienda ha il diritto di esigere l’adempimento immediato del contratto e, allo scadere di un nuovo breve termine stabilito, di addebitare al cliente i costi di stoccaggio. Nel caso in cui i fornitori dell’azienda aumentino i propri prezzi prima che il cliente inoltri l’ordine di consegna o consegna parziale, i nuovi prezzi saranno applicati alle consegne o consegne parziali non ancora richieste.

7.2.Trasporto e scarico
Se espressamente concordato, le nostre merci saranno consegnate dalla nostra azienda stessa, oppure per mezzo di un’impresa di trasporti da noi incaricata, all’indirizzo indicato sull’offerta o sulla conferma d’ordine oppure a un indirizzo indicato dal cliente. Se non viene specificato alcun indirizzo di consegna, la sede del cliente viene considerata come luogo di consegna. Il luogo di scarico deve essere facilmente accessibile ai nostri veicoli. In fase di scarico, le merci saranno deposte sul suolo, vicino al veicolo.
Durante lo scarico delle merci, il destinatario deve fornire l’assistenza necessaria. L’azienda addebiterà l’eventuale tempo d’attesa in base alla tariffa in vigore. Se la fornitura è stata comunicata, nel caso in cui al momento della consegna non siano presenti né il cliente né una persona da lui incaricata, la merce scaricata si considera regolarmente consegnata.
Eventuali danni provocati dal trasporto (difetti visibili esternamente dall’imballaggio) devono essere comunicati per iscritto, entro 24 ore (giorni lavorativi) dal ricevimento della merce, al punto di vendita fornitore della merce dell’azienda e al trasportatore. L’azienda respinge le richieste di risarcimento danni, di scioglimento del contratto o di recesso dal contratto a causa di un ritardo nella consegna, in particolare ma non esclusivamente dovuto a una carenza di merce nelle fabbriche o a una rottura temporanea di stock, nonché a una consegna ritardata di merce spedita in tempo. Sono esclusi i casi in cui il ritardo nella consegna è dovuto a colpa grave dell’azienda. La responsabilità per danni consequenziali e/o indiretti è esclusa in tutti i casi.Trasferimento di utili e rischi
Il trasferimento degli utili e dei rischi dall’azienda al cliente avviene al momento del prelevamento della merce dal punto vendita o dal deposito o dopo lo scarico della merce nel luogo di consegna concordato.
Se è il cliente a occuparsi dello scarico della merce, gli utili e i rischi sono trasferiti a lui all’arrivo della merce nel luogo di consegna concordato.

8.Garanzia per i difetti della cosa e responsabilità
8.1.Garanzia
BMS garantisce che la merce è priva di difetti che ne compromettono il valore o l’idoneità all’uso previsto.

8.2.Responsabilità
La responsabilità di BMS è limitata ai difetti della merce attribuibili in modo dimostrabile a una circostanza di cui BMS è responsabile per dolo o grave negligenza. BMS esclude inoltre qualsiasi responsabilità o garanzia contrattuale ed extracontrattuale, fatta salva l’intenzione e la negligenza grave e fatta salva la responsabilità basata su disposizioni legali obbligatorie. Ferme restando le disposizioni legali obbligatorie, BMS non si assume alcuna responsabilità per difetti di fabbricazione o di materiale per merci acquistate da produttori terzi.
Le difformità minime nelle misure, nella finitura superficiale, nel peso, nelle dimensioni e nel colore che sono usuali nel commercio o che sono dovute alla tecnica di fabbricazione e, in generale, tutte le differenze che non si discostano dalle norme valide, non sono considerate difetti nella misura in cui la merce fornita risulti idonea all’uso previsto. Ciò significa anche che le informazioni e le immagini contenute in cataloghi, elenchi, schizzi, offerte e conferme d’ordine sono da intendersi come rappresentazioni approssimative e non sono vincolanti né per il fornitore né per BMS, fintantoché la differenza nel prodotto costituisce una difformità minima usuale nel commercio o dovuta alla tecnica di fabbricazione. È altresì esclusa qualsiasi responsabilità contrattuale ed extracontrattuale nei seguenti casi: mancata osservanza delle regole riconosciute nel settore edilizio; lavori edili insufficienti; cantiere edile inadeguato; trattamento, utilizzo, messa in opera o immagazzinaggio inappropriati; manutenzione errata o impropria; trasporto incauto; mancata osservanza delle istruzioni tecniche o delle istruzioni di montaggio e manutenzione o lavorazione o montaggio difettosi da parte del cliente o di terzi; violazioni delle disposizioni di costruzione o di altre disposizioni dei nostri fornitori o produttori; usura naturale o sollecitazione eccessiva. Ferme restando le disposizioni legali obbligatorie, BMS esclude ogni responsabilità contrattuale ed extracontrattuale per danni consequenziali e indiretti.

8.3.Reclamo per difetti
La condizione della merce deve essere controllata immediatamente dopo il ricevimento della stessa. I reclami per i difetti della merce nonché le contestazioni per consegna incompleta o errata saranno presi in considerazione dall’azienda solo se presentati per iscritto, entro sette giorni lavorativi dalla ricezione della merce ed esibendo i bollettini di consegna o la fattura, presso il punto vendita che ha fornito la merce. I difetti non riconoscibili all’ispezione immediata devono essere segnalati per iscritto entro sette giorni lavorativi dalla loro scoperta. I difetti devono essere descritti in modo dettagliato. Se il cliente non comunica i difetti entro i termini indicati, la merce si considera approvata. La merce oggetto di reclamo non deve in nessun caso essere installata o utilizzata in altri modi; in caso contrario sarà considerata approvata L’azienda trasmette il reclamo per i difetti della cosa al fornitore o al produttore interessato.

8.4.Prestazioni di garanzia
In caso di reclami per difetti della merce giustificati e di pretese di garanzia fondate, l’azienda è autorizzata, a sua scelta, a sostituire o riparare la merce difettosa a proprie spese oppure ad accordare una riduzione di prezzo o a recedere dal contratto di acquisto. Le parti sostituite o riprese diventano di proprietà dell’azienda. In casi particolari, l’azienda può assumere, in tutto o in parte, i costi di montaggio e smontaggio nonché i costi di trasporto e servizio, a condizione che questi siano in proporzione ragionevole al valore della merce contestata. Sono escluse ulteriori pretese, in particolare riguardanti il risarcimento di danni non derivanti in qualche modo dalla merce consegnata (danni diretti e indiretti). Restano riservate le prestazioni di garanzia accordate dal fornitore o dal produttore direttamente al cliente.
I reclami per i difetti della merce e le pretese di garanzia non esonerano il cliente dal suo obbligo di pagamento nel rispetto dei termini convenuti.
L’obbligo di garanzia dell’azienda si considera escluso se e nella misura in cui essa esegue esclusivamente un’attività di fatturazione e di pagamento.

9.Sostituzione e accettazione di merce resa
La sostituzione e l’accettazione della merce resa sono possibili solo con il consenso dell’azienda. La merce acquistata in eccesso sarà ripresa e accreditata dall’azienda entro un periodo di 30 giorni su presentazione della copia della fattura o della bolla di consegna, a condizione che la merce si trovi nel suo imballaggio originale e in perfette condizioni. Le produzioni speciali e le merci che l’azienda non ha o non ha più in stock oppure che sono state consegnate franco fabbrica non sono accettate come merce resa. Eventuali costi di trasporto e d’imballaggio sono in ogni caso a carico del cliente. Le merci scadute e le confezioni aperte non saranno né accettate come merce resa né sostituite. Le merci danneggiate e gli imballaggi originali aperti (pallet/pacchetti) saranno ripresi, ma non accreditati. Eventuali costi di smaltimento saranno addebitati.
In ogni caso, i seguenti contributi saranno addebitati o detratti per le spese e i costi:
-30% del prezzo di vendita per la merce ritirata dall’azienda, e
-20% del prezzo di vendita per la merce restituita dal cliente.

10.Condizioni di pagamento
L’invio delle fatture con bollettini di pagamento tramite posta è soggetto a un costo di CHF 1.–. Se lo desiderano, i clienti possono richiedere le opzioni gratuite di e-
fatture (invio del bollettino di pagamento via e-mail o come ebill nel sistema di e- banking o direttamente nell’ERP).
Il termine di pagamento è generalmente di 30 giorni netti dalla data di emissione della fattura. L’azienda è autorizzata, in particolare nel caso di ordini di prodotti individuali, speciali o personalizzati, a richiedere il pagamento in contanti, l’acconto, la garanzia, il pagamento anticipato o il pagamento prima della scadenza del termine di pagamento.

I pagamenti devono essere effettuati in franchi svizzeri.

L’azienda è espressamente autorizzata dal cliente ad effettuare controlli di solvibilità a propria discrezione e, se necessario, a trasmettere i dati del cliente a terzi a tale scopo, nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati.

Acquisto a credito/ contro fattura:
BMS esegue una verifica della solvibilità prima di creare un account cliente, poiché le prestazioni anticipate sono associate a un rischio di insolvenza. BMS può escludere l’opzione di pagamento “acquisto contro fattura” senza fornire motivazioni. In caso di acquisto contro fattura, il cliente deve avere il proprio domicilio o la propria sede in Svizzera o nel Liechtenstein.

Qualora il termine di pagamento venga superato, il cliente cade in mora senza un sollecito speciale. L’azienda ha il diritto di addebitare le spese di sollecito e un interesse di mora del 7% per anno. Tutte le spese sostenute per la riscossione dei crediti in arretrato sono a carico del cliente.
I clienti che hanno esaurito il loro limite di credito o che sono in ritardo con i pagamenti possono essere bloccati da,ulteriori consegne a credito con effetto immediato e senza notifica speciale. In caso di inadempienza da parte del cliente, l’azienda può trattenere ulteriori consegne fino a quando l’inadempienza non viene sanata; in caso contrario l’azienda ha facoltà di recedere dal contratto.
Qualsiasi sollecito di pagamento, estratto conto, stato del debito inviato dall’azienda al cliente per posta raccomandata e non contestato dal cliente entro 15 giorni dalla ricezione dell’oggetto è considerato accettato e costituisce un riconoscimento di debiti ai sensi dell’art. 82 LEF.
Non sono ammesse detrazioni senza note di credito. In caso di detrazioni di sconto ingiustificate, sarà effettuato un addebito successivo. Se è stato concordato uno sconto, questo può essere calcolato solo dopo la deduzione della nota di credito. Il pagamento con carta di credito/debito o in contanti non dà diritto a uno sconto.

11.Riserva di proprietà
L’azienda e il cliente concordano esplicitamente con la presente una riserva di proprietà, valida per tutti i contratti di compravendita conclusi tra le parti. Il cliente diventa effettivo proprietario della merce venduta non al momento della presa di possesso, bensì solo in seguito al pagamento dell’intero prezzo di acquisto concordato. L’azienda è pertanto autorizzata a far registrare la presente riserva di proprietà presso l’autorità competente presso il domicilio del cliente ai sensi dell’art. 715 seg. CC svizzero. Al pagamento completo del prezzo d’acquisto e di tutte le spese accessorie, l’azienda farà cancellare la riserva di proprietà registrata.

12.Protezione dei dati
L’azienda tratta i dati personali in conformità con le disposizioni di legge. Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati sono disponibili in tutti i punti vendita o consultabili sul sito web dell’azienda alla pagina https://www.reguscireco.ch/it/informativa-sulla-protezione-dei-dati/ e si considerano riconosciute.

13.Luogo d’adempimento, foro competente, diritto applicabile
Il luogo d’adempimento è la sede dell’azienda. Per tutte le controversie che potrebbero sorgere relativamente a un contratto o alle presenti Condizioni generali, il foro competente è la sede dell’azienda. L’azienda è tuttavia libera di eleggere la sede o il domicilio del cliente come foro competente. Il contratto e le presenti Condizioni generali sono disciplinati dal diritto materiale svizzero. Qualora singole disposizioni delle presenti Condizioni generali dovessero risultare inefficaci, la validità delle rimanenti disposizioni resterebbe invariata.